Si alza il sipario sulla stagione 2017 del VO2 Team Pink: 19 le “panterine”

Piacenza, 11/03/2017

Vederle tutte schierate in fila fa impressione al punto di esaurire quasi lo spazio disponibile per la foto. Loro sono le 19 “panterine”, ossia le atlete che animeranno la stagione 2017 del VO2 Team Pink, sodalizio giovanile piacentino “cento per cento” rosa che sta vivendo la seconda annata della propria storia ciclistica. Sabato pomeriggio al centro congressi Galileo di Gariga (Piacenza) si è alzato il sipario con la presentazione ufficiale della società e delle squadre alla presenza di numerose autorità.

Come nel 2016, due saranno le formazioni ai nastri di partenza: quella Donne Esordienti (composta da dieci atlete, equamente suddivise tra primo e secondo anno) e quella Donne Allieve, formata da nove ragazze. Confermato lo staff tecnico, guidato dal team manager Stefano Solari, composto dai direttori sportivi Vincenzo Alongi e Vittorio Affaticati e integrato quest’anno con la figura del preparatore atletico, Enrico Campolunghi, da quasi dieci anni nel ciclismo femminile. In questi primi mesi dell’anno il VO2 Team Pink ha fatto incetta di successi in pista a Montichiari e ora si appresta a vivere l’attività su strada.

La presentazione, condotta dalla giornalista piacentina Marzia Foletti, è stata aperta da un video ricco di emozioni e condito dai genuini sorrisi delle giovani ragazze nei primi momenti del nuovo anno. “Ringrazio gli sponsor – ha affermato il presidente Gian Luca Andrina – perché senza di loro questa avventura non sarebbe nemmeno iniziata. Nel nostro primo anno abbiamo colto risultati importanti e questo permette di dar lustro anche a chi ci sostiene. Crediamo nei valori dello sport e della vita e pensiamo attraverso lo staff di averli trasmessi alle ragazze”. “Già a luglio – ha aggiunto il team manager Stefano Solari – avevamo composto le rose; abbiamo contattato le ragazze reduci dalla categoria G6, mentre molte altre più grandi hanno desiderato venire da noi e questo ci fa molto piacere”. “Sono molto contento delle squadre allestite – ha spiegato il ds Vincenzo Alongi – cercheremo di confermare almeno i risultati della scorsa stagione; l’auspicio è quello di vedere sempre il sorriso sul volto di queste ragazze per lo sport che hanno intrapreso”.

Nel 2016, infatti, il VO2 Team Pink ha centrato ottimi risultati, come ha ricordato Mauro Veneziani, presidente del Cadeo Carpaneto con cui esiste un rapporto di collaborazione già dai primi mesi di vita della società: 3 titoli italiani su pista, oltre a 2 argenti e 1 bronzo, con l’auspicio di scrivere altre pagine della storia. Origini, quelle piacentine, che ricordano anche un bel legame tra il mondo amatoriale e quello giovanile, con la società VO2 (rappresentata dal presidente Massimo Arnesano) che fin da subito ha creduto in questo progetto “rosa”.

A tenere a battesimo le nuove “panterine” sono state numerose autorità, con la Federciclismo rappresentata dal vicepresidente nazionale Daniela Isetti, dal consigliere regionale Sara Felloni e dal presidente provinciale Giovanni Cerioni. “I risultati del 2016 – ha spiegato la Isetti, presente anche nella scorsa presentazione – dimostrano la validità del vivaio. Spero di vedere molte di queste ragazze arrivare a vestire un giorno la maglia azzurra, sempre con una crescita corretta e graduale”. “A voi ragazze – è il consiglio di Sara Felloni, fiorenzuolana ed ex professionista – auguro di cogliere e sfruttare questa opportunità; vedo tanto entusiasmo ed energia positiva”. Sensazioni “giuste” evidenziate anche dal presidente del Consorzio del velodromo di Fiorenzuola Gaetano Rizzuto: “ci sono la cultura e la mentalità giusta; vi aspetto in pista a Fiorenzuola”. Il mondo amministrativo era rappresentato dall’assessore allo Sport del Comune di Piacenza Giorgio Cisini, che ha sottolineato anche l’importante ruolo dei genitori. Nella parte conclusiva della giornata, spazio alle parole del presidente provinciale della Federciclismo Giovanni Cerioni (che ha evidenziato l’attenzione verso i Giovanissimi) e di Arianna Burzoni, “energia rosa” in rappresentanza dell’azienda Bft Burzoni main sponsor del sodalizio.

Esordienti e Allieve, dunque, pronte alla nuova avventura in sella, ma il VO2 Team Pink guarda già avanti, con il presidente Gian Luca Andrina che ha annunciato la ferma volontà  di allestire una squadra Juniores femminile nel 2018, individuandone la guida tecnica ideale nell’oro olimpico di Atlanta 1996 Andrea Collinelli (la figlia Sofia è approdata quest’anno nella formazione piacentina).

 

La rosa

Donne Esordienti primo anno (2004):

Elisa Incerti (dalla Sc Cavriago)

Giulia Raimondi (dal Team Airone)

Martina Bonfiglioli (dalla Ciclistica Maranello)

Micol Goldoni (dal Calcara)

Anita Bonomi (dalla Scuola di ciclismo Fiorenzuola)

 

Donne Esordienti secondo anno (2003):

Silvia Bortolotti (dal Team Nuvolento)

Greta Bonazzoli (dalla Sprint Ghedi)

Isabelle Fantini (dal Team Barba)

Ilaria Cuppone (dal Baby Team Iaccobike)

Nicole Paulli (confermata)

 

Donne Allieve primo anno (2002):

Sharon Paulli (confermata)

Sara Donegà (dalla Stella Alpina Renazzo)

Sara Lodato (dalla Stella Alpina Renazzo)

Giulia Affaticati (confermata)

Carlotta Turci (confermata)

 

Donne Allieve secondo anno (2001):

Martina Sgrisleri (confermata)

Chiara Cavallini (confermata)

Sofia Collinelli (dalla Re Artù Factory Team)

Giada Natali (confermata)

 

Presidente: Gian Luca Andrina

Team Manager: Stefano Solari

Direttori sportivi: Vincenzo Alongi, Vittorio Affaticati

Preparatore atletico: Enrico Campolunghi.

 

Nelle foto di Fabiano Ghilardi, il VO2 Team Pink 2017

A.S.D. Vo2 Team Pink

Via Martiri della Libertà, 113 - 29010 Monticelli d'Ongina (Pc)

C.F. n. 01703940336
e-mail:

privacy | realizzazione sito internet | CMS proprietario